Ultimo agg.

15/07/2016 14:10.

Cerca

Statistiche

mod_vvisit_countermod_vvisit_countermod_vvisit_countermod_vvisit_countermod_vvisit_countermod_vvisit_counter
mod_vvisit_counterOggi:328
mod_vvisit_counterIeri:440
mod_vvisit_counterQuesta settimana:1515
mod_vvisit_counterSettimana scorsa:3159
mod_vvisit_counterQuesto mese:11306
mod_vvisit_counterMese scorso:12230
mod_vvisit_counterTotale:673434

Online adesso: 7
Tuo IP: 54.224.46.77
,
Oggi: Lug 28, 2016
FIMMG Lecce
Sanità: su nuovi Lea e appropriarezza, avanti tutta PDF Stampa E-mail

leggi articolo

 
730 precompilato, dalla Commissione Fisco FIMMG le istruzioni per l'uso PDF Stampa E-mail

A seguito delle numerose richieste di chiarimento pervenute in relazione alla tempistica della trasmissione dei dati al sistema Tessera Sanitaria (TS), la Commissione Fisco della FIMMG rende noto quanto segue.

In sede di prima indicazione circa le modalità di adempimento attraverso le quali procedere alla trasmissione dei dati dovuti al sistema TS era stato originariamente previsto quanto segue.

 

Leggi tutto...
 
Ritiro lotti medicinali vari. PDF Stampa E-mail

I medicinali di seguito riportati:11/07/2016, relativa al divieto di utilizzo su tutto il territorio nazionale,

a causa di mancanza di convalida di analisi, deila Nota Regione Puglia prot. n.AO5/152/8074 del

STEMETIL 20 compresse 5 mg, AIC n. 014284018.•

INDAMOL 50 confetti 2,5 mg, AIC n. 024619049;•

EKUBA lavanda 12 bustine 10 ml, AIC n. 032059014;•

DIIDERGOT, 20compresse 3 mg, AIC n. 003946047;•

DIAPATOL 30 capsule, AIC n.021972017;

LEGGI NOTA AIFA

 
Il decreto appropriatezza va in soffitta grazie ai nuovi Lea PDF Stampa E-mail



Tra le novità del Dpcm sui nuovi livelli essenziali di assistenza spicca senza dubbio l’abrogazione del famigerato decreto appropriatezza contemplato nel comma 2 dell’art. 63. Ma a definire meglio i termini della questione è l’accordo tra FNOMCeO e Ministero della Sanità in dirittura d'arrivo. La strada è già tracciata dagli articoli 15 e 16 del Dpcm secondo cui, in sintesi, il Ssn garantisce le prestazioni a patto che il medico prescrittore inserisca nell'impegnativa il quesito clinico o il sospetto diagnostico. Per ciascuna prestazione bisogna far riferimento al nuovo nomenclatore della specialistica ambulatoriale che riporta anche le note riferite a condizioni di erogabilità o indicazioni di appropriatezza prescrittiva.

 

 
ONDATA DI CALORE 2016 PDF Stampa E-mail

MODULISTICA

 
PROGETTO DI RIORDINO DEL SERVIZIO DI CONTINUITA’ ASSISTENZIALE PDF Stampa E-mail

LETTERA AL DIRETTORE GENERALE

 
RIORDINO ED ACCORPAMENTO DELLA CONTINUITA' ASSISTENZIALE PDF Stampa E-mail

LA BOZZA DI RIORDINO E DI ACCORPAMENTO DELLA CONTINUITA' ASSISTENZIALE, PROPOSTA INASPETTATAMENTE

DALLA DIREZIONE ASL, SUSCITA NOTEVOLI DUBBI SULLE FINALITA' E SULLE MOTIVAZIONI DI TALE SCELTA. LA FIMMG

CONTINUITA' ASSISTENZIALE, ANALIZZATA LA BOZZA ED EVIDENZIATE LE NUMEROSE CRITICITA' CHE POTREBBERO INSORGERE

NEL SERVIZIO NEL CASO DI APPROVAZIONE E ATTUAZIONE DELLA STESSA, CHIEDE ALLA DIREZIONE GENERALE UN INCONTRO

URGENTE PER DISCUTERE E PER SALVAGUARDARE LA FUNZIONALITA' DEL SERVIZIO, NEL RISPETTO DELLE PREROGATIVE DEI

CITTADINI E DEGLI OPERATORI DEL SETTORE.

MARCO CORSANO
SEGRETARIO FIMMG CA LECCE

 

 
Assemblea FIMMG continuità assistenziale PDF Stampa E-mail

Mercoledì 29 Giugno ore 17.00 presso Ordine dei Medici di Lecce

Bozza riordino Aziendale sedi di Guardia Medica

 
Inps: linee guida su visite fiscali e reperibilità del lavoratore PDF Stampa E-mail

Leggi

 
Avviso Pubblico e schema di domanda per il conferimento di incarichi provvisori e di sostituzione presso la Casa Circondariale di Lecce . PDF Stampa E-mail

Avviso Pubblico incarichi Casa Circondariale Giugno 2016

schema domanda avviso pubblico carcere

 
Dr. ALBERTO ANDRANI NUOVO SEGRETARIO PROVINCIALE PDF Stampa E-mail

Verbale della seduta del Consiglio Direttivo del 11/05/2016

 

Ordine del giorno: “comunicazioni del Segretario Provinciale dr. Luigi Pepe

 

VERBALE

 
ENPAM : tabella con i requisiti per andare in pensione di vecchiaia o anticipata nel 2016 PDF Stampa E-mail

(Sole 24 ore) Chi sta pensando di andare in pensione quest'anno può verificare nella tabella allegata, messa a punto dall'Enpam, se siano stati raggiunti tutti i requisiti richiesti dalle normative in in vigore. Per quanto riguarda il 2016 l'età per la pensione di vecchiaia parte dai 65 anni e sette mesi (per i medici e odontoiatri donne dipendenti privati, pensione Inps) fino ad arrivare ai 67 anni di età con requisiti variabili di contribuzione (Quota A, quota B e fondi speciali Enpam).
Chi invece vuole anticipare il pensionamento potrà farlo già a partire dai 61 anni oppure, se dipendente pubblico, aver accumulato, a prescindere dall'età, 41 anni e dieci mesi (donne) oppure 42 anni e dieci mesi (uomini).
La pensione Enpam è una prestazione economica che si compone di varie voci:

• una pensione di base (Quota A) che spetta a tutti i medici e gli odontoiatri iscritti all'Ordine;

• un'eventuale quota che è calcolata sui contributi versati in base alla propria attività professionale (per es. libera professione, medicina generale, specialistica ambulatoriale, specialistica esterna).

La pensione dell'Enpam può essere cumulata con le prestazioni previdenziali di altri enti.

Tabellapensione.pdf

 
Esenzione Irap dei lavoratori autonomi con personale di segreteria PDF Stampa E-mail

Con la Sentenza 10 maggio 2016, n. 9451, le Sezioni Unite della Suprema Corte di Cassazione hanno, finalmente, chiarito che l’avvalersi, anche in maniera non occasionale, di un collaboratore con funzioni di segreteria ovvero "meramente esecutive" non configura il presupposto impositivo IRAP dell’autonoma organizzazione.

 

Leggi tutto...
 
Il medico di famiglia associato non paga l'Irap PDF Stampa E-mail

Lo afferma una sentenza della Corte di Cassazione a Sezioni Unite investite con ordinanza.

La sentenza è la  7291 della scorsa settimana

Leggi la Sentenza

 
Certificati Assicurativi e IVA PDF Stampa E-mail

Sole24ore Sanità

L'attività svolta dal lettore non rientra fra quelle qualificabili come di cura della salute, rese alla persona (dal momento che è finalizzata a ottenere benefici di carattere economico, cioè l'indennizzo assicurativo), perciò il corrispettivo deve essere assoggettato a Iva con aliquota ordinaria del 22%. Dando seguito a un indirizzo interpretativo della giurisprudenza della Corte di giustizia dell'Ue, l'agenzia delle Entrate, con la circolare 28/1/2005 n. 4/E, ha evidenziato che l'elemento qualificante - in merito all'eventuale spettanza dell'esenzione Iva - è dato, infatti, dallo scopo in vista del quale la prestazione del medico viene eseguita.

Ne consegue che non possono fruire dell'esenzione le attività rese dai medici nell'ambito della loro professione, ma che consistono in perizie eseguite attraverso l'esame fisico o in prelievi di sangue o nell'esame della cartella clinica al fine di soddisfare una condizione legale o contrattuale prevista nel processo decisionale altrui o, comunque, per altre finalità non connesse con la tutela della salute.

 
ATTO D’INDIRIZZO: COMUNICARE E COMPRENDERE PDF Stampa E-mail

Lettera di Giacomo Milillo

 

Cari colleghi,

Leggi tutto...
 
<< Inizio < Prec. 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 Succ. > Fine >>

Pagina 1 di 45